La Piazza delle Stelle
La Piazza delle Stelle
Home | Profilo | Registrazione | Argomenti attivi | Membri | Cerca | FAQ
 Tutti i forum
 Chiacchiere in piazza
 Sulla fantascienza e gli altri generi
 Autori trasformati in personaggi

Nota: Devi essere registrato per inserire una risposta.
Per registrarti, clicca qui. La registrazione e' gratuita.

Dimensioni dello schermo:
Nome utente:
Password:
Metodo di formattazione:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Allineato a sinistraCentratoAllineato a destra Separatore orizzontale Inserisci collegamentoInserisci e-mail Inserisci codiceInserisci citazioneInserisci elenco
   
Messaggio:

* HTML NON attivo
* Forum Code ATTIVO
Faccine
Sorriso [:)] Grande sorriso [:D] Figo! [8D] Arrossisco [:I]
Linguaccia [:P] Cattivo [):] Occhiolino [;)] Pagliaccio [:o)]
Occhio nero [B)] Eight Ball [8] Accigliato [:(] Timido [8)]
Sconvolto [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Baci [:X] Approvo [^] Disapprovo [V] Domanda [?]

 
Seleziona qui per abbonarti a questo argomento.
   

A N T E P R I M A    D E L L ' A R G O M E N T O
Admin Inviato - 04/03/2011 : 17:40:34
Il mondo della fantascienza, e magari non solo quello, e' piccolo. E cosi' e' capitato piu' di una volta che gli autori siano stati trasformati in protagonisti o semplici "spalle" in libri di loro colleghi.

Fornisco solo qualche esempio per non togliervi il gusto della ricerca:
- Robert Bloch trasformato in Robert Blake in The haunter of the dark di Lovecraft (leggete il tutto su http://en.wikipedia.org/wiki/Robert_Harrison_Blake )
- Giorgio Monicelli in Le lune perdute (The fleshpots of Sansato) di William F. Temple
- Antonio Bellomi, medico legale che compare in Camilla nella nebbia di Giuseppe Pederiali...

Non potevo sottrarmi alla mia parte, e alcuni autori che hanno pubblicato con me hanno "invitato" dei colleghi; per esempio nel Mistero della terza fondazione di Bellomi compare il romanzo Vlad, il tiranno dei mondi di tal Donald Highseas e in Prima del domani di Mongini e' presente una certa Debra Hill-Nob... ma gli esempi sono davvero moltissimi per chi ha l'occhio allenato.

Giochetto per il fine settimana: volete divertirvi, tanto per passare il tempo, a citarne qualcun altro?

Edizioni Della Vigna
Luigi Petruzzelli
15   U L T I M E    R I S P O S T E    (Prima le piu' recenti)
marco.kapp Inviato - 11/03/2011 : 14:38:56
Nel racconto "Una tranquilla giornata di lavoro", pubblicato nell'antologia "Strani nuovi mondi" (Ed. Della Vigna), i protagonisti siamo io e il mio amico Giuseppe, senza neanche cambiare i nomi .

Lettore di Fantascienza
Quorra Inviato - 10/03/2011 : 16:48:57
Ciao Luigi,
alla tua lista aggiungo JULES VERNE che nel romanzo "Un capitano di quindici anni" chiama il protagonista Dick Sand, citando palesemente la sua grande ispiratrice e amica, la scrittrice George Sand.


Quorra
Admin Inviato - 06/03/2011 : 11:34:13
quote:
Inserito originariamente da syllon
PS:@Luigi. Ma l'idea per questo argomento te l'ho fornita io nell'altro post?


Tu e Lampisterio...

Edizioni Della Vigna
Luigi Petruzzelli
syllon Inviato - 06/03/2011 : 11:21:20
Cavoli! E io che credevo di essere una rarita'...

PS:@Luigi. Ma l'idea per questo argomento te l'ho fornita io nell'altro post?

A.F.D.
Davidg Inviato - 05/03/2011 : 21:35:29
Nel mio piccolo, ne Il treno del tempo - il romanzo breve che apre Futuro Europa n. 38, della Perseo - appaiono al mio fianco (giacche' narro, autobiograficamente, in prima persona) i luminari del settore Lippi, Malaguti e De Turris.
Se poi l'ottimo Luigi dara' alle stampe il mio Tempo del serpente, si scoprira' che c'e' gloria anche per altri...
Certo se dovessi scrivere una cosa del genere oggi, aggiungerei altri amici che nel frattempo mi sono fatto, per fortuna, nel settore...

Davide Ghezzo
Admin Inviato - 05/03/2011 : 21:26:58
quote:
Inserito originariamente da Giancarlo Manfredi
No, effettivamente la citazione non e' un cross-over, e' stata generata da un effetto "domino" scatenato dal gioco delle false identita'.


Trovato qualcosa! L'astronave che compare all'inizio del film si chiama Murray Leinster. Hai ragione, la citazione c'e' anche li'

Edizioni Della Vigna
Luigi Petruzzelli
argomizar Inviato - 05/03/2011 : 17:42:17
E il Jack Azimov alias di Antonio Bellomi nelle storie del Club Pigreco? E Victor Stump alias Vittorio Curtoni?
Se poi leggete il mio Terza Fondazione di questi alias ne troverete a bizzeffe
Giovanni Mongini Inviato - 05/03/2011 : 11:57:18
Io lo dico sempre: con le persone intelligenti si ragiona sempre. Buona giornata, capo!

Giovanni Mongini
Admin Inviato - 05/03/2011 : 11:54:01
quote:
Inserito originariamente da Giovanni Mongini

Embe'? Allora ero bello, oggi sono stupendissimo, dico bene?...O vogliamo parlare di una certa strada sterrata? (Ghigno gaudente)

Giovanni Mongini



Vero... stupendissimo, sempre in miglioramento, e cucini ottime salame da sugo... si', concordo pienamente...

Edizioni Della Vigna
Luigi Petruzzelli
Giovanni Mongini Inviato - 05/03/2011 : 11:46:47
Embe'? Allora ero bello, oggi sono stupendissimo, dico bene?...O vogliamo parlare di una certa strada sterrata? (Ghigno gaudente)

Giovanni Mongini
Admin Inviato - 05/03/2011 : 09:28:52
quote:
Inserito originariamente da Giovanni Mongini

Dimenticavo: lo speciale di robot su Starcrash, e' mio. (ghigno satanico)

Giovanni Mongini



Eh eh... lo so... e c'e' anche una tua foto... d'epoca. (ghigno piu' satanico )

Edizioni Della Vigna
Luigi Petruzzelli
Giovanni Mongini Inviato - 05/03/2011 : 08:50:56
Dimenticavo: lo speciale di robot su Starcrash, e' mio. (ghigno satanico)

Giovanni Mongini
Giovanni Mongini Inviato - 05/03/2011 : 08:48:40
Mi permetto di ricordarvi le mie cosette: Il Popolo che perse le Stelle e La Galassia dei Soli nascenti, nonche' la mia antologia: I miei Mondi, tutte infarcite di nomi d'autori ed attori e, addirittura, Killer Movie, pubblicato dalla perseo, dove ci sono tanti nomi della sf Italiana cosi' come, ma piu' nascosti, sono anche nella Galassia dei Soli Nacsenti...eh, si', non leggete le mie cose...(pianto inarrestabile)

Giovanni Mongini
Giancarlo Manfredi Inviato - 05/03/2011 : 07:49:11
quote:
Pero'... Lewis Coates e' uno pseudonimo, e OK, ma dov'e' all'interno del film?


No, effettivamente la citazione non e' un cross-over, e' stata generata da un effetto "domino" scatenato dal gioco delle false identita'.
Inserire in un racconto riferimenti a persone reali o personaggi di altre narrazioni (magari cambiando il nome in inglese) mi ha fatto pensare all'abitudine di "inglesizzare" i nomi di protagonisti e autori, attori e registi...
Admin Inviato - 04/03/2011 : 19:26:33
quote:
Inserito originariamente da Giancarlo Manfredi

Da qualche parte dovrei avere un vecchio numero della rivista Robot con lo speciale su questo film


Si' si', Robot... il numero doppio 28/29, del 1978. Con bella copertina di (sorpresa ) Giuseppe Festino.

Pero'... Lewis Coates e' uno pseudonimo, e OK, ma dov'e' all'interno del film?

Edizioni Della Vigna
Luigi Petruzzelli

La Piazza delle Stelle © 2009-2010 Edizioni Della Vigna Vai all'inizio della pagina
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06